Dopo aprile viene maggio

di aeroporto2

Strascica quello che può la giovinezza
Ma l’imbuto s’ingorga, s’attoppa e nulla
Riempie. S’infrange pure l’interrogativo
Su mezze qualità e s’aggrega l’impatto con il tuono

S’appoggia Fido,  neppure la spazzola a cremagliera
Lo fa borghese. La selvaggina non ha tregua
E’ lotta tra reclusi, chi s’invola e chi a catena monta
La voiture. 

da: I quaderni dell’impostore

P1030956

Annunci