Aeroporto2's Blog

nessuno conosce ulisse

Mese: maggio, 2013

Nello stesso tempo

In faccia nostalgie buttano marosi

La barca non si era fermata

Seguiremo nelle vicine bare l’epidemia
Rabberciando alla meglio i surrogati
Figure: il sopraggiunto ci desta dall’urlante

da: I quaderni dell’Impostore Leggi il seguito di questo post »

Annunci

“A”… (come agricoltura)

Ho smesso la mia rivoluzione
Un gambale corto, un rappreso
Omaggio
Di equivoco passaggio

Treni, miniere, montagne infernali

L’attore sempre quello, il buono
Recita essere un falso

A diciassette anni questo è un fatto
Pronto ma sciocco
Bisognava levigare meglio la pietra
Ardire a strumenti nuovi:
Costruire l’altro per levar l’acqua
A questo

da: I quaderni dell’impostore

Leggi il seguito di questo post »

Postmodernista

Il postmodernista è il titolare del negozio di ferramenta
Dietro l’angolo
S’affretta al bricolage
E’ sul bancone, il manuale del Romantico

Sa, ma non lo ammette
Che la rivoluzione di Cromwell
E’ la Madre di tutte le battaglie immolate
Cosa potrebbe essere se non l’ipocrita Innocenza?

da: I quaderni dell’Impostore Leggi il seguito di questo post »

Quasi mediterraneo

Se un ramo raro di tiglio sbatte sulla porta
Fammi il piacere taglialo, non scriverci rime

L’atlante l’auto da fé  del viaggiatore
Include didascalie, nomi, numeri e segni
Che esistono
Ma qui dove sono arrivato
C’è un tale al carro che vende orzate

Il riconoscibile è l’idea  del conosciuto
Lo strappo che belante s’aggreggia
Si fa nuvola consommé, ma tant’è, io
Al caldo, all’albero attendo il beef-taxi

Scrivi pure: quasi mediterraneo

da: I quaderni dell’Impostore Leggi il seguito di questo post »