Tra i due fiumi

di aeroporto2

L’ipotesi si fa lunga
La mezzana fatica a stare dietro
E dal groviglio di cime neppure un bando
Un’urla amica
Per il poco vento le verticali si fanno
Incerte
E al rullo, visivo non acustico (in via
del silenzio imposto, coprifuoco autorale)

Piove preghiera, meditazione nell’arcano
Sempre un gregge, un deserto, un caro monte
In disuso (qui) il maiale
Steppe, deserti; tradizione vuole
Che le zampe corte siano di palude
Lacustre mesopotamie
Salto da muflone da capra

da: i quaderni dell’impostore

Immagine

Annunci